Dì la tua senza fronzoli o ascolta cosa dicono gli altri. Fatti sentire!

• Ascolta cosa pensa realmente la gente
• Registra e condividi la tua opinione vocale
• Crea un tuo argomento

Gratis e senza registrarsi! Provala subito


Cosa puoi fare con WhatsWrong


Dì la tua

Registra e pubblica un veloce messaggio vocale di 12 secondi dove dici la tua su un argomento che ti appassiona. Fai sentire la tua voce!

Account non richiesto

Puoi pubblicare e ascoltare i messaggi senza bisogno di registrarti. Installi WhatsWrong e pubblichi immediatamente. Fatti sentire!

Ascolta gli altri

Scegli l'argomento che ti interessa e ascolta tutti i messaggi vocali pubblicati dagli altri.

Crea un argomento

Se non trovi l'argomento che più ti sta a cuore puoi sempre crearlo liberamente e sarai tu a gestirlo!

Immediato

Finalmente puoi dire la tua di getto, senza più bisogno di scrivere una sola parola.

Ovunque

Al lavoro, in macchina, mentre corri, sotto la doccia, ovunque sei... ascolta cosa pensa la gente.

Prova ora WhatsWrong

E' facile, divertente e gratis.



F.A.Q.


Devo registrare un account per usare WhatsWrong?

No! Installi WhatsWrong, la avvii e puoi immediatamente usarla. Quindi non preoccuparti, nè la tua email nè il tuo nome compariranno mai su WhatsWrong. ;)

Come faccio a creare il mio argomento?

Entra nel macro-argomento che rappresenta meglio quello che vuoi creare, premi Aggiungi argomento in alto a destra e compila i campi. Il tuo argomento apparirà immediatamente!

E' possibile scaricare i miei messaggi o quelli degli altri su file ed ascoltarli in un secondo momento?

No.

Se il mio messaggio supera i 12 secondi?

Se mentre stai registrando il messaggio terminano i 12 secondi e non hai concluso quello che stavi dicendo ti consigliamo di registrarlo nuovamente. Premi Annulla in alto a destra e quindi Registra per ripartire.

Posso cancellare un messaggio che ho pubblicato?

Prima di pubblicarlo, ti consigliamo di riascoltarlo premendo il bottone Riascolta. Così se non ti piace potrai scartarlo e registrarne uno nuovo.